Walden festival
materiali sonori logo

La Società Cooperativa culturale Materiali Sonori è un’etichetta discografica indipendente, un laboratorio musicale e di cultura, in attività dal 1977.

Ufficialmente fondata il 15 febbraio del 1979 in Toscana, a San Giovanni Valdarno, fin dall’inizio si configura per la sua dimensione internazionale e la sua vocazione verso la musica contemporanea, il rock sperimentale, la musica etnica, la canzone dʼautore: musiche di confine e musiche del mondo, che spesso hanno superato le mode e i generi, musiche strumentali, ma anche canzoni, e musiche a supporto di testi poetici, colonne sonore per il teatro e il cinema, suoni di fusione.

Naviga nel mare planetario della musica dai primi contatti con i tedeschi Embryo e con la Sire Records di New York (che pubblicò in tutto il mondo la collana Fuzz Dance) ai legami con etichette europee come le belghe Crammed Discs (Tuxedomoon, Taraf De Haidouks, Cibelle, Konono N°1) e Disques du Crepuscule/Usura (Wim Mertens), e poi le tedesche Asphalt Tango (Fanfara Ciocarlia) e Tropical Music (Chavela Vargas), la friulana Nota (Giovanna Marini), e ancora El Barraka (Bill Laswell), Popolo del Blues, Officine della Cultura, Musicastrada Records, ViaVai e Visage (Riccardo Tesi & Banditaliana), la messicana Independent Recordings, tutte distribuite in esclusiva in Italia e in alcuni casi in Europa dallʼetichetta toscana.